Liberazione 2015: liberi anche di cantare e ballare.

Omaggio corale alla Resistenza

Se da 70 anni viviamo nella democrazia lo dobbiamo agli uomini e alle donne che nel 1945 ci hanno liberato dai nazifascisti. Ricordarlo è un dovere. E può diventare anche un piacere. Anpi, Arci, Insmli e Radio Popolare vi propongono di farlo con un’iniziativa rispettosa del loro sac20150415_122345rificio ma anche gioiosa: cantando e ballando. Proprio come propose il Sindaco della Liberazione di Milano Antonio Greppi.

Lo Studio di Restauro Furlotti pubblica volentieri questa iniziativa seguendo da anni le trasmissioni di Radiopopolare ed avendo collaborato con INSMLI ( Istitudo nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia) al restauro della mappa della Linea Gotica , poi esposta alla mostra Un’Immagine dell’Italia, Resistenza e ricostruzione, 25 aprile 2005, organizzata a milano in occasione del 60° della liberazione, a cura di Adolfo Mignemi e Gabriella Solaro

Catalogo SKIRA.

20150415_122007

 

http://www.radiomilanoliberata.it/liberi-di-cantare-e-ballare/        INSMLI logo

Posted on aprile 15, 2015 in Uncategorized

Condividi questo articolo

Back to Top